venerdì 31 gennaio 2020

SICILIA, DEBITO E BCE


SICILIA: 1 miliardo di debiti di disavanzo nell'ultimo anno di governo Musumeci, 13 miliardi per i prossimi 30 anni. I Siciliani devono sapere. Cosa si puo' fare !

Oltre 13 miliardi di euro ed è il peso finanziario che i siciliani dovranno sostenere fino al 2048: una zavorra per i contribuenti ma anche per l’intero sistema economico.

Una zavorra che si è creata nel tempo e di cui l’ultimo miliardo di disavanzo emerso negli ultimi mesi è solo la punta di un iceberg.

Sta di fatto che oggi il disavanzo complessivo della Regione siciliana, secondo quanto riferito dagli esponenti del governo, si attesta a 7,3 miliardi di cui 6,286 miliardi sono già stati spalmati in gran parte nei bilanci dei prossimi trent’anni.

Purtroppo la Sicilia conta piu' del colore politico.

Il debito o disavanzo aumenta anziche' diminuire, nel 2018 Armao affermava che il debito Siciliano si era ridotto a 5 miliardi, oggi scopriamo che sono aumentati di 1 miliardo andando a 7 miliardi in uso corrente.

Potere contrattuale del Governo nulla perche' bocciato il debito nel Salva Sicilia ma solo una dilazione in 10 anni dello stesso, cio' significa che vi potete dimenticare sviluppo Infrastrutture e Imprese.

Serve coraggio in Regione attivando i contenziosi in parte riconosciuti dalla Corte Costituzionale contro lo Stato e la rinegoziazione dei derivati con un atto di forza.

Inoltra si potrebbe dopo aver fatto i necessari esami di fattibilità Giuridica, una richiesta di prestito alla ECB per abbassare la percentuale d'interessi e chiudere la questione derivati.

Sveglia Sicilia !

Sì, un migrante può ricevere più di una pensione ! (Il caso Francese)


In un recente discorso a Caudry, ho posto una domanda che molti francesi si pongono: "È normale che un migrante appena arrivato tocchi più di un pensionato che ha lavorato per tutta la vita? ". 

Questo interrogatorio ha suscitato immediatamente la reazione indignata dei media, accusandomi, con gli stessi argomenti e con le stesse parole, di aver diffuso notizie o notizie false. Intrappolato in una sorta di movimento della folla dei media, nessun giornalista in nessun momento si è preso la briga di verificare la mia affermazione poiché in principio avevo torto. 

E per i pochi che lo hanno fatto, la presentazione dei fatti è stata deliberatamente troncata o sufficientemente incompleta per contraddirmi. Quindi, dato che i media, quasi all'unanimità, hanno cercato di diffondere un infox contro di me, mi trovo costretto a fare il lavoro preliminare qui che avrebbero dovuto fare prima di mettere per iscritto la loro rabbiosa verve, mostrando loro che il mio l'affermazione è fondata. Perché sì, lo confermo, un migrante appena arrivato può toccare più di un pensionato che ha lavorato per tutta la vita. Per la cronaca, quasi tutti i migranti che arrivano sul suolo francese chiedono immediatamente asilo all'OFPRA. In attesa di una risposta al loro fascicolo, a questi migranti viene offerto il permesso per richiedenti asilo (ADA). La scala di questo è pubblica e può essere facilmente consultata. Che cosa prevede? Che un richiedente da solo e ospitato come alloggio di emergenza riceve 204 euro al mese (oltre 30 giorni in media). In realtà, è abbastanza difficile determinare il valore degli alloggi di emergenza.


 In una grande città come Parigi o Lione, una piccola stanza può avere un valore di mercato da 400 a 500 euro al mese, una cifra che aumenta ancora di più se si tratta di una sistemazione in albergo. E quest'ultimo non è né raro né economico. Con il continuo afflusso di migranti, si è verificata un'impressionante mossa di fascia alta: i migranti sono sempre più ospitati in hotel che sono sempre meglio posizionati e sempre più a loro agio, a volte nel cuore delle città. Con la chiave, un'esplosione di costi per lo Stato e / o le autorità locali. È vero che l'ADA mira a compensare il fatto che i richiedenti asilo non sono autorizzati a lavorare. In realtà, tuttavia, una parte non trascurabile di loro lavora nel nero in settori in tensione come la ristorazione o l'edilizia e le relazioni dell'ispettorato generale del lavoro lo confermano regolarmente. In questo caso, questi lavoratori illegali accumulano l'ADA con i loro "salari". Da parte loro, nessuno dei nostri modesti pensionati può trarre vantaggio da tali vantaggi, il che è già un peccato in sé. 


Al fine di confrontare meglio le rispettive situazioni di un pensionato che normalmente non è ospitato in un alloggio di emergenza, è necessario tener conto conta quello di un richiedente asilo che non ne beneficia e riceve quindi 7,4 euro al giorno (in media oltre 30 giorni) o 229,4 euro per un totale di 433 euro (204 + 229). A ciò si aggiunge l'assistenza sanitaria gratuita totale attraverso l'AME, il trasporto pubblico quasi gratuito (e talvolta persino gratuito) nelle grandi città. Mi verrà detto che i pensionati modesti hanno anche il diritto alla CMU e ai benefici sui trasporti. Certamente, ma una parte dei modesti pensionati non è sufficiente per toccare la CMU; per quanto riguarda i sussidi ai trasporti, i pensionati sono generalmente ammissibili solo a partire da 75 anni ... Oltre a questi considerevoli aiuti pubblici, i numerosi aiuti non monetari (cibo, abbigliamento, ecc.) Forniti dalle associazioni, che sono molto più mobilitati sui migranti che sui poveri pensionati. Per andare ancora più in dettaglio, ci sono pensioni estremamente basse (spesso tra le donne) per coloro che hanno contribuito molto poco durante la loro vita e la cifra di 433 euro è tutt'altro che ipotetica. È tuttavia vero che tutti questi poveri pensionati possono richiedere l'indennità di solidarietà per gli anziani (ASPA) che costituisce una pensione integrativa che consente loro di raggiungere un reddito minimo di 868 euro al mese. Ma anche in questo caso, la situazione comparativa del modesto pensionato e del migrante è chiaramente sfavorevole al primo. In effetti, esiste una differenza importante tra l'ADA che non corrisponde ad alcuna attività fornita dal beneficiario - e ovviamente non è rimborsabile - e la "piccola pensione" che, a sua volta, corrisponde ai contributi versati.

Per quanto riguarda l'ASPA, in realtà è solo un anticipo recuperabile dalla proprietà del beneficiario con, tuttavia, piani e massimali, i cui importi sono accessibili al pubblico sui siti amministrativi correlati. Vi è quindi in Francia una situazione che è curiosa per non dire altro quando non è semplicemente scandalosa. Una piccola pensione di 433 euro corrisponde a più di quindici anni di contributi per una persona con un salario minimo, mentre l'ADA dello stesso importo è di norma pagato senza alcuna considerazione passata o futura. 

Per quanto riguarda l'ASPA, consente effettivamente di superare in modo significativo le entrate di un richiedente asilo, ma è rimborsabile dagli eredi nella tenuta, il che spesso incoraggia i modesti pensionati a non chiederlo per lasciare "qualcosa" ai loro figli. Presentato come indennità di solidarietà per i nostri anziani finanziariamente più fragili, l'ASPA è in realtà una fonte di ineguagliabile disparità di trattamento tra i nostri concittadini e gli stranieri, di nuovo a spese del primo. Pertanto, sulla base semplice di una presenza in Francia per 10 anni, gli stranieri che non hanno mai contribuito in Francia possono beneficiare dell'ASPA nella sua interezza (868 euro) senza doversi preoccupare dell'impatto sul loro eredità, poiché in realtà non hanno proprietà in Francia. Sulla stessa base, i pensionati francesi che hanno ricevuto l'ASPA dovranno rimborsarli al momento della successione. 

 In conclusione e come siamo abituati da anni, i media coltivano una strana afonia su una realtà che sconvolge la maggioranza dei nostri concittadini. D'altra parte, sparano a vista i leader politici che non fanno altro che mettere parole su questi mali, in un'unanimità che, ancora una volta, mette in discussione il loro codice etico.

giovedì 30 gennaio 2020

Decision-making Turkey Can Help Italy and Europe's Inability to Stop Uncontrolled Immigration from Libya

Turkey that is not at all nice to me has decided to play a Geopolitical role in the Mediterranean and in the West, a role that Italy's politicians should have played.

Turkey blocked and threatened Eni's wells without the government saying anything.

Turkey has come straight down to Libya and is implementing a policy of blackmail and threats to Europe.

In this low weight situation of Italy on the world stage, with a mediocre government it is clear that foreign policy is non-existent.

However, Turkey can come to our aid in Libya on the Immigrants question, doing what Europe and Italy cannot and do not want to do; that is, by blocking a rash invasion and without government of Immigration.

Decision-making Turkey is bringing back so many Immigrants who, defrauded by the traffickers of illegal traffickers, launch themselves from Libya to Italy and Europe.

In short, a lesson for Italy and Europe that in so many years have failed to agree and manage a phenomenon that instead had to be governed.

The esm to Italy will cost 63 billion in 5 years not serving Italian interests. An expensive gift to Europe. Brexit teaches!

The Mes or fund saves states to Italy will cost as much as 63 billion in 5 years, not producing a single advantage to the country Italy. A regalia made to Europe to which politicians of doubtful value immediately said Yes! A Europe that denies us a 20 billion maneuver for development and then demands a salary bribe for an organization that is not even part of the European treaties. Brexit should teach Italian politics that the interests of the sovereign people first and then the interests of European finance. "the bailout has in fact been negative since 2012.

Year since which the Fund" has burned even the capital paid in by the contracting countries, equivalent in 2017 to half a billion euros. In 2018, Germany thought of rescuing the Mes, with a payment, Bechis always reveals, of 128.9 million euros, then France with one of 86.7 million euros and finally the European Commission, with an allocation of € 26.8 million ".

THE ESM IS CLOSED!

Il Mes all'Italia costerà 63 miliardi in 5 anni non servendo agli interessi Italiani. Una costosa regalia all'Europa. La Brexit insegna !

Il Mes o fondo salva stati all'Italia costerà ben 63 miliardi in 5 anni, non producendo un solo vantaggio al Paese Italia.

Una regalia fatta all'Europa a cui politici di dubbio valore hanno subito detto Si !

Un Europa che ci nega una manovra da 20 miliardi per lo sviluppo e poi pretende per un organismo che non e' neppure parte dei trattati Europei una tangente salata.

La Brexit dovrebbe insegnare alla politica Italiana che prima vengono gli interessi del popolo sovrano e poi gli interessi della finanza Europea.

" il salva-Stati infatti è in negativo dal 2012. Anno a partire dal quale il Fondo "ha bruciato perfino il capitale versato dai paesi contraenti, equivalente nel 2017 a mezzo miliardo di euro. A soccorrere il Mes ci ha pensato nel 2018 la Germania, con un versamento, rivela sempre Bechis, di 128,9 milioni di euro, poi la Francia con uno di 86,7 milioni di euro e infine la commissione europea, con uno stanziamento di 26,8 milioni di euro".

IL MES VA CHIUSO !

La Turchia decisionista puo' aiutare l'incapacità delI'talia e dell'Europa nel fermare l'Immigrazione incontrollata dalla Libia

La Turchia che non mi sta per nulla simpatica ha deciso di giocare un ruolo Geopolitico nel Mediterraneo ed ad Occidente, ruolo che doveva essere esercitato dall'Italia degli incapaci politici.

La Turchia ha bloccato e minacciato i pozzi Eni senza che il Governo dicesse nulla.

La Turchia e' scesa a gambe tese in Libia e sta attuando una politica di ricatti e minacce all'Europa.

In questa situazione di scarso peso dell'Italia nello scacchiere mondiale, con un Governo di mediocri e' chiaro che la politica estera e' inesistente.

Tuttavia la Turchia puo' venirci in aiuto in Libia sulla questione Immigrati, facendo quello che Europa e l'Italia non possono e non vogliono fare; e cioe' bloccando invasione scriteriata e senza governo dell'Immigrazione.

La Turchia decisionista sta riportando indietro tanti Immigrati che truffati dai mercanti del traffico dei clandestini si lanciano dalla Libia per Italia e Europa.

Insomma una lezione per Italia e Europa che in tanti anni non sono riusciti a mettersi d'accordo e a gestire un fenomeno che invece andava Governato.

mercoledì 29 gennaio 2020

The lesson of English Brexit cradle of Demcracy, a teaching for Italy and Europe

The Brexit referendum: "it is a state of direct exercise of democracy" because "people are required to make a very clear big and fundamental decision: your vote will be respected and implemented, it could not be clearer".

On the other hand we have a European Oligarchy that oppresses the attention of direct democracy as a dictatorship in an example of the French and Italian case: In the first Emmanuel Macron also makes the pompier batons, in the second he has governed himself for years without taking into account the popular vote.

Watch the video of the English Democracy: Coming Day 31



Watch the Video of the European Democracy: Link

The next nation to abandon Europe will be Italy.

La lezione della Brexit Inglese culla della Demcrazia, un insegnamento per Italia ed Europa

Il Referendum Brexit : "è stato un esercizio di democrazia diretta" in quanto "alla gente è stato chiesto di prendere una decisione grande e fondamentale molto chiara: il tuo voto sarà rispettato e attuato, non potrebbe essere più chiaro".

Di contro abbiamo una Oligarchia Europea che opprime l'esercizio della democrazia diretta come una dittatura un esempio il caso Francese ed Italiano: Nel Primo Emmanuel Macron fa manganellare anche i pompieri, nel secondo si governa da anni senza tenere conto del Voto popolare.

Guarda il Video della Democrazia Inglese: In arrivo Giorno 31

Guarda il Video della Democrazia Europea: Link

La prossima Nazione ad abbandonare Europa sarà Italia.

Il Centro Destra Popolare ha la maggioranza del Paese è deve guidare il Paese bloccato dal Pd/M5s

Il Centro Destra Popolare ha la maggioranza del Paese è deve guidare il Paese bloccato dal Pd/M5s.

Litigano e non hanno prospettive per il futuro se non lo ius soli, prescrizione e concessioni da non ritirare.

Oggi il cdx è compatto ed unito con una prospettiva a lunga visione che questo Governucolo non può avere.

Il Meridione deve pretendere Infrastrutture ed Infrastrutture

Il Meridione deve pretendere Infrastrutture ed Infrastrutture.
Il Meridione necessità di colmare il gap ed avere più investimenti Infrastrutturali del resto del Paese.
Treni, Aerei, Autostrade.


martedì 28 gennaio 2020

Crea il tuo Club : CentroDestraPopolare e diffondi il verbo del CDX,



Ultime dalla Politica: PD si mangia il M5S in piena confusione e Fratelli d'Italia rosicchia voti alla Lega


"Nicola Zingaretti vada avanti con vigore con la riforma e spalanchi le porte del Pd. Convochi una grande assise aperta a tutti".

"modifica l'asse politico del governo su molte questioni".

"Si riunirà oggi a Palazzo dei Normanni, il gruppo parlamentare del M5s: un confronto atteso dopo le spaccature interne e lo spauracchio della scissione, anche se nessuno al momento valuta questa ipotesi."

"Dessì: “Sì a campo progressista con Pd e il resto del centrosinistra”. Buffagni: “No, restiamo autonomi."

"Giorgia Meloni, il retroscena sulle manovre verso il potere: Salvini nel mirino di Fratelli d'Italia"

"Matteo Salvini, lo sfogo coi fedelissimi: "O il governo cade adesso, o rischiamo tre anni di Pd-M5s"

"Regionali, il commento di Silvio Berlusconi: "M5S in dissolvimento, si torni alle urne"

Vuoi collaborare ? scrivi articoli di politica se interessanti te li pubblico !

Ultime da siti ufficiali Cinesi su Coronavirus (Reale)

Il Ministero della Pubblica Istruzione cinese (MOE) ha annunciato che il semestre primaverile 2020 per le scuole sarà rinviato a causa del nuovo focolaio di coronavirus.

Le autorità cinesi hanno potenziato gli aiuti finanziari per il trattamento medico di pazienti con infezione da coronavirus confermati o sospetti.

Oltre ai pazienti confermati, i pazienti sospetti sono anche in grado di ottenere sussidi per coprire i loro costi medici relativi al nuovo coronavirus (2019-nCoV), secondo l'ultima politica.

La Cina ha inviato quasi 6.000 operatori sanitari da tutto il paese nella provincia di Hubei nella lotta contro il nuovo focolaio di coronavirus, ha detto un funzionario della sanità martedì. Un totale di 4.130 operatori sanitari, in 30 squadre, sono arrivati ​​e hanno iniziato a lavorare, ha dichiarato Jiao Yahui, un funzionario della National Health Commission, in una conferenza stampa tenutasi a Pechino, aggiungendo che entro la fine del 1800 arriveranno altri 1.800 operatori sanitari Martedì. I primi lotti sono stati inviati da Shanghai e Guangdong venerdì scorso. Queste squadre sono state inviate per supportare il personale medico di Hubei, dove l'epidemia ha subito un pesante tributo.

Alla fine di lunedì, un totale di 2.714 casi confermati erano stati segnalati in Hubei e 2.567 pazienti sono stati ricoverati in ospedale, ha detto martedì la Commissione sanitaria provinciale di Hubei. Gli ospedali in tutta la provincia hanno ricevuto 31.934 pazienti con febbre lunedì.
Le autorità sanitarie cinesi hanno annunciato martedì che 4.515 casi confermati di polmonite causati dal nuovo coronavirus (2019-nCoV) erano stati segnalati in 30 regioni a livello provinciale entro la fine di lunedì. Un totale di 106 persone sono morte a causa della malattia. La National Health Commission ha dichiarato nel suo rapporto quotidiano che 976 pazienti sono rimasti in condizioni critiche e 6.973 persone sono state sospettate di essere state infettate dal virus alla fine di lunedì. Un totale di 60 persone erano state dimesse dall'ospedale dopo il recupero.

Sondaggio Politico 2020


Emilia Romagna ha scelto la guida del PD, si prenda pero' gli Immigrati e stia zitta su Bibbiano.

Diciamo che appena il 50% dell'Emilia Romagna ha scelto ancora una volta il PD non certo la sinistra che ormai non esiste piu'.

La democrazia è questa però assiema al PD deve prendersi gli Immigrati che nella totalità vengono stazionati nelle regioni del Sud e non rompa piu' i coglioni sulla questione Bibbiano tenendosi il sistema.

Il Centro Destra deve semplicemente allargare ai moderati per decapitare per sempre l'opposizione

Lega e Meloni vanno bene ma servirebbe una nuova modifica di Forza Italia in Movimento per allargare ai moderati.

Il progetto segreto del PD resistere per travasare voti dal M5S al PD/Italiaviva. Unica possibilità per M5S far cadere il Governo ...

Il Progetto segreto del PD sin da quando hanno corteggiato il M5s e' stato un complotto contro il Movimento.

Il progetto non tanto velato ma facile da intuire e' quello di travasare voti dal M5S verso il PD/Italiaviva o magari al Movimento delle Sardine.

Questo giochetto non e' stato capito dal M5S che in pratica e' deceduto.

L'Unica salvezza sarebbe quella di andare al Voto con qualche scusa, oppure continuare a godere di questa legislazione per poi sparire quasi completamente.

L'unica via di fuga non sarebbe quella di tornare al CDX ma piuttosto prendere a scusa il ritiro delle concessioni o la prescrizione per far cadere il Governo e tentare di recuperare consenso.

Forse questo passo potrebbe far sopravvivere ancora il m5s.

#movimentoazzurro

Vogliamo un Centro Destra Moderato al Governo !

lunedì 27 gennaio 2020

Pd sopravvive, m5s deceduto ! Non sarei tanto contento se fossi in loro.



M5S DECEDUTO, ORMAI PRIGIONIERO DEL PD CHE VOLEVA COMBATTERE

E' deceduto ma di fatto il movimento rimane prigioniero del PD.

L'unica possibilità sarebbe quello di andare al Voto, ma di fatto bisognerebbe spiegare come avere ancora credibilità.

Il movimento nasce per dare il buon Governo e combattere il PD filo Europeo ed anti-lavoratori aver scelto di venire a patti con questi ha decretato la fine di un movimento con il crollo di un castello di carta.

Adesso si torna ad un bipolarismo dx e sn, serve solo un movimento di cdx moderato a supporto del cdx.

ADERISCI !


CDX E LEGA VINCONO IN CALABRIA E SONO PRIMO PARTITO IN EMILIA ROMAGNA ! M5S DECEDUTO E PD BOCCIATO DAGLI ITALIANI


M5S DEFINITIVAMENTE DECEDUTO , ECCO IL SEMPLICE MOTIVO DI QUESTO DECESSO


venerdì 24 gennaio 2020

IN CASO DI PERDITA DELLE ELEZIONI REGIONALI IL GOVERNO DEVE DIMETTERSI E MATTARELLA INDIRE NUOVE ELEZIONI

Da quando Mattarella ha dato mandato secondo il diritto Parlamentare e Costituzionale il Governo nelle mani del PD e del M5s, questi hanno sistematicamente perso le elezioni Regionali in tutte le Regioni in cui si e' votato: Sicilia, Abruzzo, Sardegna, Umbria...

Aggiungiamo che i Sondaggi danno pieno consenso popolare al CDX, che potrebbe Governare in autonomia.

Non esiste a questo punto nessuna giustificazione di Diritto perche' non si Vada al Voto facendo scegliere gli Italiani, in caso contrario si parlerebbe di "colpo di stato democratico"

"Una volta votavo PD adesso voto CDX, questa sinistra non ci rappresenta piu'

Attenzione alle virgolette !

giovedì 23 gennaio 2020

Tecniche di Marketing Politico, per vincere Elezioni, contro-informazione e fake news (15 Marzo in video conferenza)

Tecniche di Marketing Politico, per vincere Elezioni, contro-informazione e fake news (15 Marzo in video conferenza).

Potete Partecipare Gratuitamente.

In costruzione Evento


Solo il Cdx può Governare compatto l'Italia con Maggioranza Assoluta, PD e M5s allo sbando non esprimono il sentiment del Paese.

E' del tutto evidente agli Italiani e ancor di più dovrebbe esserlo per il Presidente Mattarella che l'attuale Governo dei nominato PD e M5s è allo sbando e non rappresenta più il sentiment del Paese.

Bisogna prendere atto che l'attuale Governo nominato da Mattarella non rappresenta ne il sentiment del Paese, ne la situazione dei sondaggi elettorali.

Un Governo che sta bene all'Europa ma di fatto incapace di affrontare le problematiche di geopolitica ed economia che Italia ha in Europa e nel Mondo.

Un Governo nominato che ha perso sistematicamente tutte le elezioni regionali e che si appresta a perdere anche queste ultime.

In questo quadro solo il CDX che ha una  maggioranza espressa nei sondaggi puo' Governare questa fase critica del Paese in modo compatto e senza liti.

Dopo le Elezioni Regionali della Calabria e della Emilia Romagna il Presidente Mattarella deve tenere conto indipendentemente dal Diritto Costituzionale dell'art.97, perche' all'art.1 la sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Lo scollamento tra la situazione attuale e quella di qualche mese fà con il Popolo Italiano sarebbe così netta da non poterne tenere conto.

mercoledì 22 gennaio 2020

ELEZIONI EMILIA ROMAGNA VOTA CDX - WWW.ITALIAPOPOLARE.COM - MOVIMENTOAZZURRO


Il PD si adegua all'Europa solo quando non conviene all'Italia. In Europa si va in pensione a 63 anni ed in Italia a 67 o 71

Per il Popolo di sinistra e tutti i filo Europeisti gli Italiani si devono adeguare sempre quando si penalizza il Popolo Italiano, quando bisogna adeguarsi alla media Europea ogni scusa e' buona.

La quota 100 va tolta dice Renzi ed il PD, intanto in Europa si va in pensione a 62 anni nella maggior parte dei Paesi.

Adeguarsi per la sinistra non e' possibile perche' non sostenibile, ecco chi state sostenendo da tempo.

In Europa si va in pensione a 63 anni e senza penalizzazioni. In Italia a 67 e con un sistema che per le nuove generazioni prevede come assegno al massimo la metà dell’ultimo stipendio.

Troppo farraginoso il sistema che sembra brancolare a tentoni dando qualcosa a qualcuno per un periodo limitato per poi togliere, inevitabilmente, ad altri.

Quota cento, cumulo, totalizzazione oppure attesa dei 67 anni e due pensioni distinte dall’Inps e dalla cassa medici.

martedì 21 gennaio 2020

Cyber war la madre di tutte le guerre ! propaganda, spionaggio e controspionaggio ! Un articolo di Remo Pulcini

C’è una guerra silenziosa alle porte che nessuno può permettersi di sottovalutare ed in particolare  in Italia, anche in considerazione di una situazione politica fragile e mutevole, dovrebbe costituire una nuova Agenzia d'Informazioni specifica e indipendente dalle altre, sotto il controllo del Capo dello Stato e del Governo.

Nazioni come Stati Uniti, Russia, Cina e Corea del Nord e Iran sono quelle più avanti in termini organizzativi e tecnologici.

L’aggressore punta a quelle che oggi si definiscono “infrastrutture critiche” e va detto che a differenza dei conflitti convenzionali tutti i vantaggi sono ascrivibili all’attaccante.

Particolarmente temibili le armi segrete messe in campo dai cyber guerrieri. 

Il genere più numeroso è indubbiamente rappresentato da quelli che comunemente sono definiti malware, ovvero software che compromettono o danneggiano il normale funzionamento di un sistema o delle informazioni che esso gestisce ed elabora.

Consideriamo che un singolo missile intelligente “Cruise” può costare un milione di dollari per ogni pezzo, un malware pochi spiccioli si capisce della pericolosità di questa guerra che si può tradurre nell'intercettazione, nell'alterazione e nella distruzione dell'informazione e dei sistemi di comunicazione nemici, procedendo a far sì che sul proprio fronte si mantenga un relativo equilibrio dell'informazione. 

Alla guerra cibernetica atta a mettere in ginocchio una Nazione poi ci sono le azioni piu' subdole è pericolose atte a condizionare la democrazia di un Paese dalla propaganda: messaggi politici che possono essere spediti o resi disponibili in rete a scopo di coordinamento o per la guerra psicologica, fake news. 

La prima è la naturale evoluzione di quella che un tempo veniva chiamata “Guerra Fredda”, quello del Russiagate è un esempio di scuola che si inscrive in questa precisa fenomenologia, che vede i social network al centro della scena in quanto strumenti eccezionali di propaganda, capaci di influenzare l’opinione pubblica con precisione chirurgica.

Il Russiagate è un'inchiesta giudiziaria nata a seguito di sospette ingerenze da parte della Russia nella campagna elettorale per le elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 2016. Le indagini sono condotte dal procuratore speciale Robert Mueller e, tra i reati ipotizzati dalla stampa statunitense, si prefigurava la possibilità di riscontrare elementi delle fattispecie incriminatrici dello spionaggio a favore di potenze estere, o addirittura del tradimento.

Tornando alla cyber war gli Stati Uniti d'America hanno ammesso di essere stati sotto attacco da parte di diversi Stati, ad esempio Cina e Russia.

I due attacchi più famosi sono passati alla storia con i nomi di Titan Rain  fu il nome in codice che il governo USA diede nel 2003 ad una serie di attacchi coordinati ai computer di tutta l'America e Moonlight Maze fu il nome in codice che il governo USA diede nel 1999 ad una serie di attacchi coordinati ai computer del Dipartimento di difesa, importanti università ed imprenditori militari.

Oppure l'attacco alla centrale atomica dell'Iran da parte degli Stati Uniti d'America: operazione Stuxnet è un virus informatico appositamente creato e diffuso dal Governo statunitense (nell'ambito dell'operazione "Giochi Olimpici", promossa da Bush nel 2006, che consisteva in un'"ondata" di "attacchi digitali" contro l'Iran in collaborazione col governo israeliano. 

Lo scopo del software era il sabotaggio della centrale nucleare iraniana di Natanz. In particolare, il virus doveva disabilitare le centrifughe della centrale, impedendo la rilevazione dei malfunzionamenti e della presenza del virus stesso.

Oggi è Tallin è il fronte della guerra informatica dell'Alleanza Nato.

Locked Shields 2017, che si sta svolgendo questa settimana, è la più grande esercitazione di cyber-difesa al mondo. 
Organizzata dal Ccdcoe, è giunta alla sua sesta edizione.

In realtà la cyber war in atto e' sconosciuta come la disponibilità di virus o altre metodiche per attaccare una Nazione, poi seguono le azioni di Marketing Politico come le mie o quelle piu' sofisticate.

Oggi e' già tardi per una Nazione come l'Italia; non costruire una Agenzia stile NSA per gestire lo spionaggio ed il contro spionaggio da cyber war significa essere vulnerabili come un bambino appena nato.

Lasciamo a gruppi privati la gestione politica del condizionamento elettorale (basti pensare che da solo ho influenzato il Referendum Costituzionale sul No).


In Francia si protesta per non andare in Pensione a 63 anni, da noi a 67 anni tutto tace ! Povera Italia

In Francia si protesta per non andare in Pensione a 63 anni, da noi a 67 anni tutto tace ! Povera Italia

Italia Popolare: Bisogna avere un Capo del Governo eletto dal Popolo Italiano. Monti Docet scomparso per mano degli Italiani

In Europa e nel Mondo civile siamo ridicoli e non abbiamo un peso in Geopolitica Mondiale.

Bisogna smetterla di avere Capi del Governo non Votati dagli Italiani che se andassero al voto prenderebbero i consensi di un Consigliere di Quartiere.

Inutile appigliarsi al diritto Parlamentare, tutto vero ma tra le regole ed il consenso popolare prevale il consenso popolare.

Monti imposto dall'Europa subito dopo fece un partito, di fatto gli Italiani lo bocciarono e' storicamente e' scomparso dalla storia politica.

Bisogna vincere le Elezioni per Governare ed avere un Capo del Governo che esce da queste Elezioni, altrimenti Italia sara' sempre derisa nel Mondo perche' considerata in perenne commissariamento.

lunedì 20 gennaio 2020

Salvini Vittima sacrificale della Magistratura di sinistra Politicizzata, non fu cosi' al tempo di Prodi con la Tragedia dell'Albania

Salvini Vittima sacrificale della Magistratura di sinistra Politicizzata, non fu cosi' al tempo di Prodi con la Tragedia dell'Albania.

Firma la Petizione : Firma

Le Sardine

Un movimento costruito dal Pd senza numeri e senza futuro, con attori principali poco capaci e credibili.

Non meritano altro tempo.

ELEZIONI EMILIA ROMAGNA VOTA CDX CHE DIFENDE I PRODOTTI DELL'EMILIA ROMAGNA DAL NUTRISCORE EUROPEO SOSTENUTO DAL PD E M5S


domenica 19 gennaio 2020

EMILIA ROMAGNA DIFENDI IL LATTE-IL PROSCIUTTO-IL PARMIGIANO VOTA CDX



Tutti si preoccupano degli Immigrati, e nessuno si preoccupa del grido di 1.000.000 di Giovani Italiani che scappano dalla loro Nazione.

Tutti si preoccupano degli Immigrati, e nessuno si preoccupa del grido di 1.000.000 di Giovani Italiani che scappano dalla loro Nazione.

La classe dirigente migliore che scappa all'estero (Londra, Spagna, Olanda) perche' il suo Paese non li ama piu'.

Di contro importiamo disperati con un futuro di schiavitu'.

La Nazione si sta impoverendo e regredendo anche dal punto di vista sociale ed intellettuale.

Quel che rimane e' un Paese di Corruttori e di furbi.

La Politica del PD e del M5S e' causa di questo declino inesorabile, che sta travolgendo il Paese anche nelle regioni del Nord.

Cambiare Italia e Europa Votando Centro Destra in Emilia Romagna !

Cambiare Italia e Europa Votando Centro Destra in Emilia Romagna !

Emilia Romagna e' fondamentale per far capire che il Popolo Italiano vuole un Paese padrone del proprio destino e per far questo bisogna punire il M5S ed il PD.

M5s ormai dissolto ed un PD che da troppi anni serve gli interessi stranieri, governando senza il consenso.

Di fronte alle preoccupazione degli Immigrati, nessuno ascolta il grido di 1.000.000 di Italiani giovani che Emigrano.

Vota Centro Destra

Strategia di Marketing Politico: Salvini si faccia processare con il voto dei Leghisti !

Strategia di Marketing Politico: Salvini si faccia processare con il voto dei Leghisti ! Diventando un martire.

LIBIA : Il fallimento della geopolitica Italiana, la disfatta di una classe politica inetta. Andate a casa !

La libia rappresenta per Italia la disfatta di una classe politica inetta e succube, che si traduce in un fallimento totale della geopolitica Italiana.

In Libia abbiamo permesso ai Francesi di far saltare Gheddafi fornendo le basi degli attacchi (Trapani Birgi), abbiamo permesso di far entrare i Turchi e la Russia.

Ci siamo schierati con al Fayez Al-Sarraj imposto dall'Onu che rappresenta la parte debole e perdente dello schieramento.

Adesso abbiamo sperato che l'Europa potesse mediare su una questione dove decisione ed interventismo diventano fondamentali.

Il risultato e' l'umiliazione dell'Italia e dell'Europa: "Gli europei sono arrivati troppo tardi"

Serviva un intervento militare Italiano ed un accordo con il Generale Khalifa Haftar ed esclusione di Francia, Turchia e Russia. Eni docet.


Andate a Casa !

giovedì 16 gennaio 2020

Movimento Meridionale o Siciliano

E' necessario costituire un Movimento Siciliano o Meridionalista che possa essere formato da cittadini bipartizan (destra-centro-sinistra) che abbiano come obbiettivo solo la difesa e lo sviluppo del meridione in ambito Stato ed Europa.

Il Gap ormai incolmabile deve chiedere, sviluppo, infrastrutture, imprese, turismo non serve nessuna indipendenza o secessione serve solo una classe politica e dirigente che possa a livello nazionale incidere per quelle scelte che la vecchia classe politica non ha mai fatto per interessi personali.

Oggi la classe politica meridionale e siciliana e' sparsa e poco rappresentativa rispetto al passato.

Bisogna costituire un Movimento con il solo obiettivo di essere rappresentativa e pressante sugli obiettivi prefissati.

Remo Pulcini

Richiesta ufficiale alla Regione Sicilia sui ricorsi art.36 e 37 alla Corte Costituzionale. (Richiesta di ripresa contenzioso e rottura accordo firmato da Crocetta/Renzi). Lettere Ufficiali




Elenco sentenze precedenti:  Link

Chi mi conosce sa dei tanti ricorsi e petizioni varie da me fatte in Europa ed in Italia.

In questo caso mi sembra normale da cittadino siciliano ho richiesto la rottura dell'accordo scellarato "Crocetta/Renzi" e la ripresa del contenzioso con lo Stato, che fra l'altro aveva trovato per la prima volta una approvazione giuridica di rango Costituzionale.

La Sicilia ed i Siciliani devono svegliarsi e pretendere i loro diritti.

lunedì 13 gennaio 2020

ELEZIONI REGIONALI VOTA CENTRO DESTRA


Errore della Lega appoggiare il Referendum Costituzionale sul taglio dei Parlamentari, e sostenere la proposta di legge Elettorale del M5S

Errore della Lega appoggiare il Referendum Costituzionale sul taglio dei Parlamentari, e sostenere la proposta di legge Elettorale del M5S, che potrebbe costare tra 3-5% di voti.

Governo: il trio perdente Conte-M5S-PD, serve un piano strutturale ed invece si sopravvive. Ecco il piano per Italia ed il Sud di Remo Pulcini

E' il Governo del nulla, del trio Conte-M5S-PD; un governo che sopravvive per compiacere l'Europa Tedesca e Francese.

Serve al piu' presto un Governo Votato dagli Italiani e di Cdx per ripartire.

Un piano strutturale e di lunga durata che faccia ripartire Italia ed il Sud, un piano che metta al centro gli interessi Italiani prima che Europei.

Un piano basato su una semplificazione burocratica, con una semplificazione normativa per la lotta alla corruzione e dei processi, una semplificazione anche di tipo normativo sugli appalti per far ripartire le Infrastrutture.

Serve un azione paradossalmente di semplificazione con una netta riduzione di ordini, commissioni ed enti pubblici come voleva fare Bersani.

Serve un sgravio fiscale alle imprese piuttosto che alle partite iva, serve reintrodurre articolo 18.

Sarebbe utile fare un taglio fiscale di almeno due punti percentuali per il ceto medio ed imprese.

Servono almeno 3 riforme strutturali:

1) Tasse
2) Giustizia
3) Infrastrutture


US 2020 VOTE TRUMP


Sondaggio, IL CDX cresce e la Borgonzoni vince #liberaemiliaromagna



venerdì 10 gennaio 2020

ECCO IL TESTO DELLA RIFORMA DELLA Legge elettorale, Pd e M5s CHE inaugurano il Germanicum: proporzionale con soglia al 5%.

https://www.slideshare.net/ilfattoquotidiano/proposta-di-legge-riforma-elettorale-giuseppe-brescia

Il testo, elaborato dal presidente della commissione Giuseppe Brescia (M5s), prevede un sistema proporzionale puro con una soglia di sbarramento e un meccanismo di “diritto di tribuna” per garantire ai partiti minori (o a quelli regionali) di avere una rappresentanza minima in Parlamento per garantire il dettato costituzionale del pluralismo.

Autostrade la revoca e' un atto minimo dovuto per le 39 vittime. Ma anche le altre concessioni vanno riviste: duecento le gallerie a rischio lungo tutta la rete autostradale italiane.

Autostrade la revoca e' un atto minimo dovuto per le 39 vittime. Ma anche le altre concessioni vanno riviste: duecento le gallerie a rischio lungo tutta la rete autostradale italiane.

martedì 7 gennaio 2020

Italia in Politica estera si faccia ascoltare in Europa e nel Mondo

La politica Estera Italiana e' assolutamente inesistente e poco credibile.

In Libia deve fare pressioni in Europa sulla Francia per togliere appoggio al Generale Haftar, e se il caso spostare le truppe dall'Iraq assieme alla Turchia a sostegno del Governo filo Italiano di Sarraj.

Interessi strategici sono fondamentali e dopo la diplomazia serve un azione di forza che ponga Italia al centro del Mediterraneo.

Perché ho sostenuto il presidente Trump sin dalle prime elezioni

Perché ho sostenuto il presidente Trump sin dalle prime elezioni

Supporto Twitter: @TrumpbyRemo
                            @ITALIAFORTRUMP



Perché per il suo paese era un eccellente patriota, mantenendo le promesse elettorali con risultati eccellenti in economia e lavoro

Ha garantito un periodo di pace internazionale, perché il mondo era più insicuro con Obama e i democratici con le rivoluzioni del Mediterraneo che hanno creato morti e immigrazione.

Non è Trump che ha creato sofferenza e distruzione ma il precedente presidente. Ha cambiato la visione globalista e la perdita dell'identità nazionale dei democratici, con una visione più patriottica e più vicina alla visione popolare.

Gli oppositori politici, incapaci di attaccarlo sull'ampio consenso popolare, lo attaccarono sul falso Impeachment e attraverso i media globalisti

Il mio supporto per la sua campagna 2020 si basa su questa visione del mondo più sana anche per l'Italia

Peccato che da puro americano abbia una visione inaffidabile dell'Italia. Tuttavia, forza sempre Trump

Because I have supported President Trump since the first election

Because I have supported President Trump since the first election

Twitter Support: @TrumpbyRemo
                            @ITALIAFORTRUMP



Because for his country he was an excellent patriot, keeping the election promises with excellent results in economics and work

It guaranteed a period of international peace, because the world was more insecure with Obama and the Democrats with the Mediterranean revolutions that created deaths and immigration.

It is not Trump who created suffering and destruction but the previous President. It changed the Globalist vision and the loss of national identity of the Democrats, with a more patriotic and closer to the people vision.

Political opponents, unable to attack him on the broad popular consensus, attacked him on the fake Impeachment and through the globalist media

My support for its 2020 campaign is based on this healthier world view also for Italy

Too bad that as a pure American he has an unreliable vision of Italy. However always force Trump

Logo


Elezioni Emilia Romagna non ti fare fregare Vota Italiano e per i tuoi interessi Italiani : Vota Borgonzoni

Centro Destra Popolare di Remo Pulcini

invita a dare una sballata alla cattiva politica anti-italiana della sinistra.

Fai i tuoi interessi Vota Borgonzoni

Esodo di Giovani Italiani, Politica Estera nulla, Peso Europeo pari a zero, Giustizia Politicizzata, Corruzione, Debito Pubblico fuori controllo, Crescita senza prospettive, Infrastrutture obsolete, sud abbandonato, classe politica inadeguata. Centro Destra Popolare Remo Pulcini

La classe Politica degli ultimi 20 anni fino al Governo Conte e' inadeguata.

Il Paese e' in regressione profonda.

Ecco i punti fondamentali che necessitano di riforme e visione a lungo termine (minimo 10 anni) che dovrebbe realizzare una classe politica di Centro Destra.

Non prima di aver ripulito la classe dirigente con epurazioni e sostituzioni meritocratiche per attuare questo programma.

Classe Dirigente Pubblica in ogni settore specialmente quella mediatica e di giustizia.

Ecco le problematiche da risolvere solo con un cambio di visione:
  1. Esodo di Giovani Italiani,
  2. Politica Estera nulla, 
  3. Peso Europeo pari a zero, 
  4. Giustizia Politicizzata, 
  5. Corruzione, Debito Pubblico fuori controllo, 
  6. Crescita senza prospettive, 
  7. Infrastrutture obsolete, 
  8. Sud abbandonato.
DEBITO PUBBLICO 136 % DEL PIL


In Italia i buonisti si preoccupano degli Immigrati (sfruttati come schiavi dagli stessi che li salvano) e non si preoccupano degli Immigrati figli nostri che scappano all'Estero, un vero esodo con oltre 1.000.000 di figli nostri e giovani generazioni. Bisogna Fare qualcosa subito !

Italia paese di ipocriti e con una classe politica incapace e alle dipendenze dell'Europa, a cui fa seguito una classe dirigente spesso di soli raccomandati.

I buonisti di casa nostra si preoccupano degli Immigrati che le Ong ci portano in Italia al solo fine di fornire nuovi schiavi e manodopera a costo zero.

Nessuno si preoccupa degli Immigrati nostri, Italiani giovani, nostri figli che rappresentano il futuro della Nazione e che spesso sono competitivi e preparati.

Un esodo che sta impoverendo la Nazione sotto tutti i punti di vista, classe dirigente vecchia, figli che devono fuggire all'estero, ed una classe politica incapace di attuare misure concrete per trattenerli in Italia.

E' vera fuga a fronte degli Immigrati che importiamo bel 1.000.000 di ragazzi sono scappati all'estero abbandonando la Nazione Italiana e impoverendola con le nuove risorse.

Ma è soprattutto il Sud a essere depauperato di risorse umane preziose, anche a vantaggio delle regioni del Centro-Nord: solo l’anno scorso ha perso oltre 16mila laureati, oltre la metà (8.500) provenivano da Sicilia e Campania.

Se ne vanno i migliori con un grado di preparazione superiore, rimangono solo disoccupati, raccomandati e immigrati privi di valore aggiunto.

Bisogna fare qualcosa subito prima che sia troppo tardi.


Crollo del M5S di 10 punti percentuali, Centro Destra maggioranza e vincente in Emilia Romagna.

Sondaggio della tv 7 :

Crollo del M5S che passa ad una cifra sola, praticamene un suicidio.

Centro Destra Maggioranza che di fatto risulta essere vincente in Emilia Romagna.

domenica 5 gennaio 2020

sabato 4 gennaio 2020

Il Fondo immobiliare siciliano dei miracoli, ecco dove la Corte dei Conti e la Procura della Repubblica dovrebbero indagare. Adesso si propone la nascita del Fondo: Nasce fondo crediti immobiliari Utp , sono assolutamente contrario

Piu' volte mi sono pronunciato su questa storia del Fondo Immobiliare Siciliano che non ho mai condiviso.

In breve vi allego quanto scritto dal Fatto Quotidiano:

" Il Fondo immobiliare siciliano dei miracoli Il Fondo immobiliare pubblico della Regione Siciliana (Fiprs) si è aggiudicato un premio per la migliore performance degli ultimi tre anni nella sua categoria, quasi un invito a ripetere altrove questa esperienza, ma sarà vera gloria? I siciliani amano subire la beffa dopo il danno, sarà un’eredità della cultura greca ed è difficile non vedere un danno nella gestione della cosiddetta valorizzazione del patrimonio pubblico immobiliare attraverso la quale la Regione Siciliana ha già versato più di 80 milioni al socio privato per il solo censimento mentre gliene sono stati chiesti a saldo altri 60. Con il magro risultato contabile di aver appostato per anni in bilancio proventi per centinaia di milioni -mai pervenuti- mentre si è privata dei suoi gioielli immobiliari (es. i palazzi sede di assessorati nel centro di Palermo) attraverso l’unico fondo immobiliare varato in questa operazione (le successive gare sono andate deserte) gestito da Prelios (già Pirelli Re). Non mi risulta che il Fondo, costituito mediante apporto di immobili regionali (per il 35%) contro quote dello stesso Fondo e con l’acquisto tramite indebitamento del resto del patrimonio, abbia alienato gli immobili di cui la Regione mantiene l’uso pagando un canone del 7.95%. Vorrei sbagliarmi, ma temo che la performance eccezionale sia dovuta proprio al tasso del canone attraverso cui, peraltro, il Fondo paga l’indebitamento. Bella forza! Ma per i quattro soldi (netti) che la Regione ha ricavato da questa operazione non poteva emettere obbligazioni al 7,95% (che sarebbero andate a ruba tra i siciliani stessi) senza privarsi dei gioielli del patrimonio immobiliare o, al limite, mettendoli a garanzia delle obbligazioni stesse? Misteri siciliani…"

Il Fondo immobiliare siciliano dei miracoli, ecco dove la Corte dei Conti e la Procura della Repubblica dovrebbero indagare. Adesso si propone la nascita del Fondo: Nasce fondo crediti immobiliari Utp , sono assolutamente contrario

Italy zero in foreign policy, ignored by the United States, France and Turkey. We count for nothing, let us hear by withdrawing the troops abroad

That this Conte Government is an expression of an Italietta that has no contractual weight in Europe and in the world is there for all to see.

No weight in Libya which represents a strategic and historical interest, so much so that France allows itself to support our enemy General Khalifa Haftar.

I remember that in Gaddafi's times we allowed the French to use the Trapani Birgi base against our national interests.

Turkey now allows itself to enter with a strained leg although in favor of the legitimate government supported by Italy.

And now the US partner in the person of Pompeo does not inform Italy that he has men on the field of Action against Solimani.

Perhaps out of fear that we are unreliable enough to threaten the operation's failure.

The speaker is a Trump supporter with a profile in support of the old and new election campaign (2020) for Trump.

In this case Pompeo was wrong at least he could call immediately after the operation.

In short, we are considered unreliable and credible.

The issue is delicate and bipartisan, going through all the recent historical period and all the parties.

I still remember the kidnapping of the wife of Mukhtar Ablyazov opponent of the dictator Kazakhstan.

The cases are many and all against Italy's weightless foreign policy, which could meanwhile threaten the withdrawal of troops from Iraq for what has happened.

In short, that nation pulls the balls out of Europe and the world

Italia zero in politica estera, ignorati da Stati Uniti, Francia e Turchia. Non contiamo nulla facciamoci sentire ritirando le truppe all'estero

Che questo Governo Conte sia espressione di un Italietta che non ha alcun peso contrattuale in Europa e nel Mondo e' sotto gli occhi di tutti.

Nessun peso in Libia che rappresenta un interesse strategico e storico, tanto che la Francia si permette di sostenere il nostro nemico il Generale Khalifa Haftar.   

Ricordo che ai tempi di Gheddafi noi abbiamo permesso ai Francesi di usare la Base di Trapani Birgi contro i nostri interessi Nazionali.

La Turchia adesso si permette di entrare a gamba tesa sebbene a favore del Governo leggittimo sostenuto dall'Italia.

Ed adesso il partner Usa nella persona di Pompeo non informa Italia che ha uomini sul campo dell'Azione contro Solimani.

Forse per timore che noi siamo poco affidabili tanto da poter minacciare il fallimento dell'operazione.

Chi parla e' un sostenitore ad oltranza di Trump con un profilo a sostegno della campagna elettorale vecchia e nuova (2020) per Trump.

In questo caso Pompeo ha sbagliato almeno poteva chiamare subito dopo operazione.

Insomma siamo ritenuti poco affidabili e credibili.

La questione e' delicata e bipartizan attraversando tutto il recente periodo storico e tutti i partiti.

Ricordo ancora il sequestro della moglie di Mukhtar Ablyazov oppositore del dittatore Kazakistan.

I casi sono molti e tutti contro la politica estera senza peso dell'Italia, che potrebbe intanto minacciare il ritiro delle truppe dall'Iraq per quanto avvenuto.

Insomma che Nazione tiri fuori le palle il Europa e nel Mondo.

Politica Italiani Traditori ed inaffidabili ? come nel Dna e nella storia Italiana, ecco come ci vedono gli stranieri ? il 2019 del PD e del M5s (come dice Grillo ormai sono politicamente deceduti) impossibile Votali. Centro Destra Popolare Remo Pulcini

Elezioni, Zingaretti: "M5s forza politica vecchia e pericolosa per la democrazia"

 


Zingaretti: "Smentisco possibilità di alleanza tra PD e M5S, se c'è crisi di Governo al voto"



Di Maio attacca il PD: "Mai al Governo col partito di Bibbiano"



Tutti gli insulti PD-M5S



Renzi (PD): 'Se vince il NO lascio la politica'