mercoledì 22 gennaio 2020

Il PD si adegua all'Europa solo quando non conviene all'Italia. In Europa si va in pensione a 63 anni ed in Italia a 67 o 71

Per il Popolo di sinistra e tutti i filo Europeisti gli Italiani si devono adeguare sempre quando si penalizza il Popolo Italiano, quando bisogna adeguarsi alla media Europea ogni scusa e' buona.

La quota 100 va tolta dice Renzi ed il PD, intanto in Europa si va in pensione a 62 anni nella maggior parte dei Paesi.

Adeguarsi per la sinistra non e' possibile perche' non sostenibile, ecco chi state sostenendo da tempo.

In Europa si va in pensione a 63 anni e senza penalizzazioni. In Italia a 67 e con un sistema che per le nuove generazioni prevede come assegno al massimo la metà dell’ultimo stipendio.

Troppo farraginoso il sistema che sembra brancolare a tentoni dando qualcosa a qualcuno per un periodo limitato per poi togliere, inevitabilmente, ad altri.

Quota cento, cumulo, totalizzazione oppure attesa dei 67 anni e due pensioni distinte dall’Inps e dalla cassa medici.

0 commenti:

Posta un commento