venerdì 27 marzo 2020

Devo nuovamente apprezzare il Discorso del Presidente della Repubblica Mattarella, ed anche il comportamento di Conte ed opposizione

Ed ancora una volta il discorso del Presidente della Repubblica Mattarella,  che per la seconda  volta in modo composto, misurato e deciso invita l'Europa ha intervenire presto e in un modo nuovo più consono all'Emergenza e alle esigenze delle Popolazioni.

Proprio questo nuovo modo di approcciarsi al Paese fatto di compostezza, signorilità e istituzionalità associata a quella di captare il sentimento del Popolo secondo mio parere sta penetrando dopo tanto tempo nella Popolazione Italiana.

Il Presidente Mattarella lo sentiamo piu' vicino al Popolo di quanto lo sono stati in passato altri Presidenti pur mantenendo il suo ruolo Istituzionalee super partes.

Un ruolo che sfocia anche nei sentimenti del Popolo Italiano che lo sente piu' viciono.

Bravo Presidente Mattarella !

Parlando del Parlamento, Governo e Rappresentati Europei, invece:

Pur non gradendo questo Governo e il Presidente del Consiglio Conte, devo per verità storica e per la seconda volta apprezzare il comportamento del Presidente  e dell'Opposizione finalmente finalizzata al bene comune Italiano.

Vedo nel momento del bisogno una Nazione rappresentata da Conte, Salvini, Draghi e anche Sassoli lavorare in modo sinergico ognuno per il proprio ruolo.

Bravi !

Eventuali errori si valuteranno dopo l'Emergenza, ed un apprezzamento particolare va a Draghi che si dimostra non solo un lucido esperto di come affrontare ed uscire dall'Emergenza Economica ma anche una persona che sa guardare la realtà.

Non pervenuto Gentiloni.

0 commenti:

Posta un commento