martedì 16 giugno 2020

Attenzione la situazione Coronavirus a Pechino è molto grave, Oms e la Cina non stanno comunicando di un nuovo possibile pericolo ! Attenzione Italia Avvertimento Arancione


Pechino è entrata in un periodo straordinario e la situazione epidemica nella capitale è stata molto grave. Alla conferenza di lavoro di prevenzione e controllo dell'epidemia di Pechino di questo pomeriggio, secondo i rapporti, al fine di dare il pieno contributo al ruolo della comunità nella prevenzione e nella prevenzione dell'epidemia, tutte le comunità della città hanno adottato una risposta di emergenza a tre livelli, misure di prevenzione e controllo di secondo livello e lavoro di primo livello Nello stato, quasi 100.000 operatori della comunità sono entrati immediatamente sul campo di battaglia per combattere l'epidemia e uno dei compiti importanti è quello di eseguire in modo completo "l'operazione knock-knock".

Bussare alla porta di ogni casa significa chiudere la porta del rischio. Di fronte all'azione "knock knocking", i cittadini dovrebbero cooperare attivamente, aprire le porte per comunicare francamente o fornire informazioni veritiere sul telefono WeChat.

Il 16 giugno , è stato diffuso su Internet che " alcune società di corriere espresso hanno temporaneamente sospeso le spedizioni a Pechino a causa dell'epidemia " .

La minaccia del nuovo coronavirus non è finita anche se la maggior parte dei casi a Pechino è stata rintracciata nell'ormai chiuso mercato all'ingrosso di Xinfadi per frutta, verdura e prodotti a base di carne nel distretto meridionale di Fengtai, nella capitale.

Si può solo sperare che le nuove misure e preparativi per arginare la diffusione del virus saranno efficaci. Rispondendo prontamente alle nuove infezioni, le autorità cittadine non solo hanno chiuso il mercato Xinfadi e bloccato i quartieri adiacenti, ma hanno anche cercato di identificare i 200.000 che sono stati sul mercato, al fine di scoprire i potenziali portatori di virus.

È urgente che Pechino e le altre autorità cittadine rintracciano, mettano in quarantena e curano le persone infette.

E poiché la minaccia di una seconda ondata di infezioni è elevata, sono necessarie misure risolute e risolute per impedire che ciò diventi realtà.

0 commenti:

Posta un commento