domenica 14 giugno 2020

Jon Biden ( Democratici) non puo' essere il nuovo Presidente Usa: perche' vicino a contatti loschi di un conglomerato gruppo di affari Cinesi di dubbio scopo strategico.

Partiamo dall' BOHAI HARVEST OPERA Group, che ha attirato l'attenzione con una folle spesa di miliardi di dollari, acquisendo quote in oltre 20 società multinazionali da tutto il mondo.

Inoltre abbiamo la  BHR Partners ( Bohai Harvest RST (Shanghai) Equity Investment Fund Management Co., Ltd. ) è un fondo di investimento privato fondato nel 2013 da partner cinesi e americani per effettuare investimenti al di fuori della Cina.

BHR è stata fondata nel 2013 da due gestori patrimoniali registrati in Cina, Bohai Industrial Investment Fund e Harvest Fund Management, e da due organizzazioni statunitensi, Rosemont Seneca Partners e Thornton Group LLC.

I gestori patrimoniali iscritti cinesi sono BOC International Holdings emessi a fronte di Bohai Industrial Investment Fund Management e Deutsche Bank emessi a fronte di Harvest Fund Management .

Rosemont Seneca è una società di consulenza e investimenti con sede a Washington, DC, i soci fondatori dell'azienda sono Hunter Biden , figlio del vicepresidente americano Joe Biden, Devon Archer che è il gestore del gas Ucraino e Chris Heinz.

I documenti finanziari di Rosemont Seneca Bohai sono stati resi pubblici attraverso un'indagine separata sulla frode in Archer, ha rivelato che la compagnia energetica ha pagato Hunter Biden fino a $ 50.000 al mese in un momento in cui gli Stati Uniti erano strettamente coinvolti nella risposta dell'Ucraina all'aggressione russa nella regione.

Hunter Biden è stato membro del consiglio di amministrazione di Burisma Holdings, un importante produttore ucraino di gas naturale, dal 2014 al 2019.

Amicizia ed il legame con Devon Archer è importante perche' sembra che Jon Biden si sia prodicato per coprire per chiudere un'indagine sulla corruzione nei rapporti d'affari in Ucraina di Hunter Biden.

Il "dirigente del gas ucraino" , Devon Archer, è un uomo d'affari americano che faceva parte del consiglio di amministrazione della compagnia petrolifera ucraina, Burisma Holdings Ltd, insieme a Hunter Biden.

Nel 2018, Archer è stato coinvolto in un caso legale che ha comportato la frode di una tribù di nativi americani e fondi pensione multipli .

Christopher Heinz è invece un erede della fortuna della famiglia Heinz, di Heinz 57 Ketchup

Tornando alla società bisogna ricordare che la  Rosemont Seneca Partners è una società di investimento privata che collabora con una società cinese di nome Bohai (o Bo Hai).

La loro impresa comune si chiama Bohai RST (Bohai Rosemont Seneca Thornton). Thornton è il gruppo Thornton che rappresenta gli interessi della famiglia Bulger.

Bohai è di proprietà della Bank of China e dell'esercito cinese. Bohai RST ha venduto droni militari americani e tecnologia aeronautica ai militari cinesi.

Thornton Group è una società di consulenza sugli investimenti transfrontaliera con sede a Boston fondata da Michael Lin e James Bulger, figlio dell'ex presidente del Senato del Massachusetts, William Bulger Democratico.

La "RS" in Bohai Harvest RST sta per Rosemont Seneca e la "T" sta per Thornton Group.

Quest'ultimo gruppo è una società di consulenza internazionale con sede in Massachusetts, fondata da James Bulger, figlio del vecchio alleato di Kerry ed ex presidente del Senato dello stato del Massachusetts, William Bulger.

Whitey Bulger è stato condannato per 19 omicidi nel 2013 e ucciso in prigione mesi prima che il rapporto Mueller fosse reso pubblico. Bulger era un informatore dell'FBI mentre Robert Mueller e Bill Weld prestavano servizio nell'ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Boston negli anni '80 e '90. Bulger ha nominato Mueller come testimone della difesa.

Quando Mueller è diventato direttore dell'FBI nel 2001, Bulger è diventato un fuggitivo ed è stato il numero 2 nella lista dei 10 più ricercati dell'FBI, dietro a Osama bin Laden .

Il procuratore americano John Durham ha indagato sulla corruzione nell'FBI di Boston e nell'ufficio del procuratore degli Stati Uniti negli anni '90.

La società ha iniziato nel 2014 a raccogliere 1,5 miliardi di dollari per investimenti, alcuni in dollari e altri in yuan .

Gli investimenti in yuan dovevano essere convertiti in dollari USA attraverso la zona di libero scambio di Shanghai , facilitando gli investimenti offshore per gli investitori cinesi.

Il sito web afferma che la compagnia ha "il sostegno di Bank of China , China Development Bank Capital e di altri importanti istituti finanziari cinesi.

Il figlio dell'ex vicepresidente Joe Biden ha trascorso gran parte dell'ultimo decennio a costruire investimenti e accordi commerciali all'estero, accordi che potrebbero complicare di molto l'ascesa di suo padre alla Casa Bianca per la presidenza ponendo una serie di potenziali conflitti di interesse.

La società di investimento di Hunter Biden in Cina, nota come Bohai Harvest RST, ha raccolto fondi, in gran parte da capitali di rischio statali, per acquistare o investire in una serie di settori negli Stati Uniti e in Cina.

Bohai Harvest ha investito in un'azienda automobilistica, società minerarie e iniziative tecnologiche, come la tecnologia Didi Chuxing, una delle più grandi società di trasporti al mondo dopo Uber.

Il gruppo BOHAI HARVEST OPERA potrebbe svolgere pressioni nel corteggiare le élite politiche americane.

Nel corso degli anni, l'azienda ha instaurato relazioni con tutti, da Obama, nonché con i membri delle dinastie Bush e Clinton.

Nel febbraio 2013, Bush ha incontrato il presidente del gruppo HNA Tan Xiangdong per discutere di "cooperazione nel vasto mercato tra Cina e Stati Uniti", secondo il sito web del gruppo HNA. 

Poco dopo, il gruppo HNA era tra un pool di investitori per finanziare una società creata da Bush chiamata BH Logistics, che utilizzava 26 milioni di dollari in denaro per gli investitori per acquistare azioni di una compagnia di spedizioni di petrolio liquido. 

Sempre nel 2013, Clinton si è recato a Pechino per parlare al China Philanthropy Forum, un evento che ha ospitato il presidente del gruppo HNA Chen Feng come relatore. 

Dopo il forum, Clinton ha incontrato Chen.

BOHAI HARVEST OPERA e lavora con una serie di fondi per fare i suoi vari investimenti, una struttura commerciale aggrovigliata che ha portato Hunter Biden in stretta vicinanza con influenti figure del governo e degli affari cinesi.

Il gruppo HNA ha fatto sforzi insolitamente estesi per coltivare funzionari statunitensi.

Ha mantenuto i servizi legali di Gary Locke, ex ambasciatore degli Stati Uniti in Cina, poco prima della sua conferma; e ha fornito finanziamenti a una società di private equity sostenuta da Jeb Bush.

Il gruppo HNA, in particolare, ha anche corteggiato Bill Clinton, promuovendo incontri con l'ex presidente in occasione di eventi di filantropia ospitati dalla compagnia.

La frenesia dello shopping, che comprende anche immobili di lusso, è stata finanziata da una linea di credito di $ 60 miliardi da banche statali cinesi, un importo solitamente elevato di finanziamento del debito tipicamente riservato alle società statali coinvolte nell'avanzamento della politica ufficiale del governo.

Jon Biden è da tempo vicino ai lobbisti. 

La campagna presidenziale di Biden è attualmente coordinata dal suo ex capo dello staff, Steve Ricchetti, che era lui stesso un lobbista.

In passato, il ruolo di Ricchetti con il vice ufficio presidenziale di Biden ha eluso il divieto dell'amministrazione Obama di assumere lobbisti: Ricchetti ha ricevuto una deroga speciale per assumere il suo ruolo con Biden.


Devon Archer (far left) is pictured with Joe and Hunter Biden. (Screenshot from Twitter)

Devon Archer (far left) is pictured with Joe and Hunter Biden. (Screenshot from Twitter)

File:

https://it.scribd.com/document/404001731/Rosemont-Seneca-Partners-Court-File

0 commenti:

Posta un commento