lunedì 15 giugno 2020

L'attuazione del quadro finanziario pluriennale 2021-2027 ha inizio a Gennaio, quindi fino ad allora gli Italiani si attacchino al "Tram"

Sovvenzioni e prestiti, mediante l'attuazione dei piani nazionali per la ripresa e la resilienza degli Stati membri in linea con gli obiettivi individuati nel semestre europeo, ivi compresa la transizione verde e digitale e la resilienza delle economie nazionali.

 560 miliardi di euro, di cui 310 miliardi per le sovvenzioni e 250 miliardi per i prestiti.

All'Italia spetta una lunga negoziazione per avere prestiti da restituire e non rpima di Gennaio.

0 commenti:

Posta un commento