lunedì 22 giugno 2020

Nessuna complicità e collaborazione con le false promesse del Governo Conte. Adesso tocca al centro Destra Governare e trovare i soldi che servono al Paese


Il Capo dello Stato ha telefonato oggi al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ad altri memebri dell'esecutivo e ai leader dell’opposizione, tra cui Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi. Mattarella ha chiesto a tutti unità, dialogo e spirito di collaborazione. Un invito alla responsabilità nazionale in un momento altamente drammatico per le sorti del Paese.

Sarebbe un clamoroso autogole del Centro Destra offrire il fianco al Governo Conte delle false promesse che adesso non puo' mantenere.

Nessuna collaborazione il Governo Conte con le sui Stati Generali, con le sue assunzioni dI responsabilità diretta ed esclusiva nel risolvere la crisi Covid ed economica, con i fanta-miliardi assicurati dall'Europa e i suoi Dpcm si è posto fuori dalla collaborazione e dal Parlamento.

Adesso che tutti i nodi vengono al pettine "come i bambini corrono dalla mamma" chiede collaborazione al Centro Destra, sarebbe un autogol clamoroso.

Se Berlusconi e quel che rimane di Forza Italia vogliono collaborare lo facciano ma non il Centro Destra che deve rimanere privo di ogni responsabilità.

Il Centro Detsra deve gridare a gran voce il Voto per poter andare da solo e con il consenso ampio del popolo al Governo e risolvere i disastri creati da un Governo di Nominati ed incapaci.



0 commenti:

Posta un commento