mercoledì 17 giugno 2020

Per Alba informazioni il falso scoop sul M5S è colpa degli Stati Uniti che controllano il Giornale ABC.


Il periodico ABC dello stato spagnolo è un giornale filo-franchista e al servizio degli USA, da sempre. Ogni due o tre anni fa qualche nuovo falso scoop per continuare la sua campagna di discredito contro la Rivoluzione Bolivariana, cose che puntualmente si rivelano delle fake news in piena regola. L’ultima in ordine di tempo sarebbe quella dei 3,5 milioni di euro consegnati in gran segreto a Gianroberto Casaleggio nel 2010 per finanziare un “partito rivoluzionario e anti-capitalista in Italia”, cosa che tra l’altro il M5S non ha mai avuto la pretesa di essere. 

Di certo l’obiettivo del M5S non è quello di edificare il socialismo in Italia, come invece è dichiaratamente l’obiettivo della dirigenza politica bolivariana e rivoluzionaria al governo in Venezuela e della coalizione di forze politiche e popolari che la sostengono dal dicembre del 1998. Il proposito, almeno quello dichiarato, del M5S si ferma allo sviluppo della partecipazione democratica attraverso il protagonismo diretto rivendicando quella sovranità che per Costituzione appartiene al popolo.

 L'immagine può contenere: testoNel 2010 non erano in molti a conoscere l’esistenza del M5S, che era una forza politica che appena nasceva e forse non arrivava nemmeno all’1% dei consensi elettorali. Qualcosa posso ricordarmi essendo stato con ogni probabilità il primo candidato M5S – se non l’unico – che si è presentato in maniera esplicita, già nel video ufficiale di candidatura, come solidale con la Rivoluzione Bolivariana del Venezuela, cosa di cui mi sono costantemente occupato negli ultimi 15 anni, non per fede, semmai per cosciente consapevolezza della necessità storica che tutto un mondo stava per finire e che un’altro mondo inevitabilmente deve nascere, e sta già nascendo. Individuare quelli che in questi ultimi decenni nel mondo si sono vergognosamente e spudoratamente arricchiti sempre più e chi no, non dovrebbe essere molto difficile: chi specula e vive sfruttando il lavoro degli altri, non questi ultimi. 

I primi rappresentano il campo dei nostri nemici, i secondi il campo dei nostri compagni, amici ed alleati.

Inaccettabile senza prove associare gli Stati Uniti che sono un alleto prioritario e principale dell'Italia con eventuale falso scoop di Abc.

0 commenti:

Posta un commento