domenica 28 giugno 2020

Washington è seriamente preoccupata per le politiche delle autorità tedesche filo Cinesi e Russe, ed intende spostare i suoi militari in Polonia. Le conseguenze di una politica di sinistra filo Cinese

E il punto non è solo che Berlino ignora la necessità di aumentare la spesa per la difesa della NATO al due percento del PIL. La Casa Bianca è indignata che, nonostante la minaccia di sanzioni, le autorità tedesche stanno partecipando alla costruzione del gasdotto russo Nord Stream-2.

Ed è indignata per la Via della Seta e le esportazioni che tiene con i cinesi, queste posizioni sta facendo pensare agli Americani che la Germania non è piu' un patner affidabile e da proteggere con la Nato.

L'interesse strategico si sposta sulla Polonia che diventa il primo baluardo contro la Russia e la Cina.

Lo status di alleato degli Stati Uniti più fedele e prezioso in Europa continueranno.

 Il trasferimento del contingente rafforzerà la posizione di Varsavia sia nell’ambito della Visegrad

0 commenti:

Posta un commento