domenica 12 luglio 2020

L'università russa completa con successo le prove del primo vaccino Covid-19 al mondo


La sperimentazione clinica del primo vaccino al coronavirus al mondo su volontari presso la prima università medica statale di Mosca Sechenov è stata completata con successo, ha dichiarato a Sputnik Vadim Tarasov, direttore dell'Istituto di medicina e biotecnologie traslazionali, aggiungendo che il primo gruppo di volontari sarebbe dimesso mercoledì e il secondo il 20 luglio. 

 L'università ha iniziato gli studi clinici sul vaccino prodotto dall'Istituto russo di epidemiologia e microbiologia di Gamalei il 18 giugno. "L'Università di Sechenov ha completato con successo i test sui volontari del primo vaccino al mondo contro il coronavirus", ha detto Tarasov. 

 Secondo Alexander Lukashev, direttore dell'Institute of Medical Parasitology, Tropical and Vector-Borne Diseases presso l'Università di Sechenov, l'obiettivo di questa fase dello studio era mostrare la sicurezza del vaccino per la salute umana, che è stata eseguita con successo.

"La sicurezza del vaccino è confermata. Corrisponde alla sicurezza di quei vaccini attualmente sul mercato ", ha detto Lukashev a Sputnik. L'ulteriore piano di sviluppo del vaccino è già stato determinato dalla strategia dello sviluppatore, inclusa la complessità della situazione epidemiologica con il virus e la possibilità di aumentare la produzione, ha aggiunto Lukashev. 

 "L'Università di Sechenov in una situazione di pandemia ha agito non solo come istituzione educativa ma anche come centro di ricerca scientifica e tecnologica in grado di partecipare alla creazione di prodotti così importanti e complessi come i farmaci ...

 Abbiamo lavorato con questo vaccino, a partire da sono attualmente in corso studi preclinici e sviluppo di protocolli e studi clinici ”, ha osservato Tarasov.


0 commenti:

Posta un commento