giovedì 13 agosto 2020

ECCO A COSA SERVONO I DPCM DEL PRESIDENTE CONTE, DELLA SERIE IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO. Tassa di soggiorno, il «suocero» del premier chiede la cancellazione della pena grazie ad una norma ad Hoc

Ecco cosa scrivono i Giornali di oggi:

Tassa di soggiorno, il «suocero» del premier chiede la cancellazione della pena Cesare Paladino è già stato condannato con rito abbreviato a un anno e due mesi di carcere per non aver versato due milioni di euro al Comune. La difesa: quel reato è stato depenalizzato, un altro albergatore è stato assolto per questo motivo

Giuseppe Conte e quelle misure ad hoc che salvano il suocero evasore

Gli Italiani leggano e si informino:

0 commenti:

Posta un commento