domenica 31 gennaio 2021

"Solo una probabilità su 17 miliardi di idrossiclorochina non funziona": professore di medicina

 L'idrossiclorochina funziona davvero, dice il professore di medicina Dr Peter McCullough, descrivendo il trattamento come "il terapeutico più utilizzato" per trattare il COVID-19 nel mondo.

 "Le probabilità che non funzioni sono calcolate essere una su 17 miliardi", ha detto a Sky News. “Non c'è controversia sul fatto che l'idrossiclorochina funzioni o meno. La controversia è sull'approccio della salute pubblica al COVID-19. "McCullough ha detto che" il virus invade le cellule, quindi dobbiamo usare farmaci che entrano nella cellula e lavorano per ridurre la replicazione virale ". 

"I farmaci che agiscono all'interno della cellula e riducono effettivamente la replicazione virale sono l'idrossiclorochina, l'ivermectina, la doxiciclina e l'azitromicina". “Purtroppo, negli Stati Uniti e so che in Australia succede sempre, i pazienti non ricevono alcun trattamento. Viene letteralmente detto loro di restare a casa finché non si ammalano abbastanza da andare in ospedale ”“ Penso che onestamente sia atroce. "La storia guarderà indietro a questo e penserà che sia stato il modo peggiore per gestire una malattia potenzialmente fatale".

0 commenti:

Posta un commento