domenica 21 novembre 2021

Negli Stati Uniti la casa è inviolabile, la difesa della proprietà è sempre legittima: impariamo dagli U.S.A. In Italia per la Magistratura e tutta la Politica è dei delinquenti ...

Negli Stati Uniti la chiamano «Castle Doctrine».

 È un'espressione che deriva dalla common law inglese e dalla frase: «La casa di un inglese è il suo castello».

 È alla base dell'approccio legale in caso di legittima difesa all'interno di un'abitazione.

 In breve, la «Castle Doctrine» garantisce ai cittadini americani all'interno delle proprie case il diritto di proteggere loro stessi e gli altri anche attraverso l'utilizzo della forza, in alcuni casi letale. 

 In Italia è tutto il contrario, inibisce i suoi cittadini dal difendere le proprie abitazioni da ladri e malfattori garantendogli sanzioni di enorme portata. 

Addirittura essi passano dalla parte del torto, pur avendo subito una violenza grave, nel momento in cui si trovano obbligati da una sentenza a risarcire la famiglia del delinquente dalla cui aggressione si sono difesi.

Biosgna che il potere legislativo emani una legge con urgenza per l'arresto immediato di chi occupa la casa degli Italiani.



0 commenti:

Posta un commento